Informatizzazione a cura di B. Durante

FIRENZUOLA
"Perrochè questa fia terra nuova e nel cuore dell'Alpe e nella forza degli Ubaldini e presso alle confini di Bologna e di Romagna e d'ella non ha nome che al comune di Firenze ne caglia e abbiala cara, à tempi avversi di guerra che possono avvenire, ella fia tolta e rubellata spesso; ma se le porrete il nome ch'io vi dirò, il comune ne sarà più geloso e più sollecito alla guardia: perch'io la nominerei, quando a vor piacesse, Firenzuola. A questo nome tutti in accordo senza alcuno contrasto furono contenti, e il confermarono; e per più aumentare e favorare il suo stato e potenza le diedono per insegna e gonfalone mezza l'arme del comune, e mezza del popolo di Firenze" (Giovanni Villani, Cronica, Libro X, cap. CXCIX, 1340)