INFORMATIZZ. DI B. DURANTE

Il TEREBINTO (Pistacia terebinthus L., famiglia Anacardiacee) Ŕ una pianta arbustacea a foglia caduca; ha fiori bruni composti in grappoli, frutti a drupa , prima rossi e poi bruni a maturitÓ: vegeta bene nei luoghi sassosi del mediterraneo donde ha tratto la sua origine.
Viene impiegato negli innesti del pistacchio, per l'estrazione di una resina, per i tannini concianti presenti nelle foglie mentre il legno Ŕ usato in ebanisteria.
Non Ŕ citato spesso tra le PIANTE OFFICINALI: tuttavia doveva avere un suo uso attesa la considerazione che ne fece Sammonico nel suo LIBER MEDICINALIS: vedi al riguardo la RICETTA XXXI.