Informatizzazione di B. Ezio Durante

SANTA PRISCA una chiesa di Roma, situata sull'Aventino, dedicata a santa Prisca, una martire del I secolo. Fu costruita nel IV o V secolo su un preesistente tempio di Mitra. Il Titulus Priscae fu registrato negli atti del sinodo del 499. Danneggiata dai Normanni nel Sacco di Roma (1084), la chiesa fu restaurata molte volte. L'aspetto attuale quello del restauro del 1660, che previde una nuova facciata.All'interno le colonne sono l'unico elemento che rimane della chiesa antica. C' anche un fonte battesimale che secondo la tradizione fu usato da san Pietro. Tra i cardinali titolari del Titulus S. Priscae ci fu Angelo Roncalli (1953), il futuro papa Giovanni XXIII [da Wikipedia, l'enciclopedia libera on line]