informatizzazione a c. di B. Durante

Nell'immagine si vede il frontespizio di quella che resta forse tuttora la pi¨ importante opera mai scritta sulle TERME, con una accurata descrizione di quelle italiane e la loro ubicazione con le relative proprietÓ.
Ne fu autore nel XVI secolo ANDREA BACCI (medico naturalista, anconetano di origine, docente di botanica e farmacologia a Roma ed alla fine archiatra di papa Sisto V.
Per esteso il titolo di questa seconda edizione, riveduta ed ampliata, edita a Venezia nel 1588 per i tipi di Felice Valgrisio, Ŕ: De Thermis libri septem...Acquarum natura, Dep. earum differentys omnibus, ac Missionibus cum Terris, cum Ignibus, cum Metallis, De terrestris ignis natura nova tractatio, De Fontibus, Fluminibus, Lacubus, de balneis, Deq. Lavationum, simul atque exercitationum institutis in admirandi Thermis Romanorum